Progetto TALENT – Tu Al Centro

 Sintesi

Il progetto TALENT – Tu Al Centro si concentra sullo sviluppo di un percorso multidisciplinare rivolto ad un gruppo di 28 minori residenti nelle due Comunità “Nuova Casa Sassuolo” e “Il Mandorlo”.

Il fine è quello di rispondere in modo positivo al bisogno di supporto educativo, psicologico ed affettivo sentito particolarmente dai minori presenti in queste strutture.

Il percorso avrà una durata complessiva di 12 mesi, a partire da ottobre 2020 e sarà concentrato sul potenziamento della Lingua Italiana, sull’Alfabetizzazione Informatica e Media Education e sull’Educazione Civica. Tali attività verranno completate attraverso l’inserimento di numerose iniziative parallele, volte al supporto dei ragazzi nell’ambito della sfera di sviluppo del proprio benessere personale, a favorire la loro integrazione nella comunità territoriale ed a supportare i ragazzi relativamente alle criticità riscontrate nell’ambito scolastico. I ragazzi coinvolti avranno modo di accedere così ad un’offerta educativa ricca e stimolante, che si integra con la normale programmazione scolastica e che è volta ad impegnarli in modo positivo e costruttivo su tematiche di interesse attuale quali l’ambiente, la creatività, lo sport, la socializzazione e il contatto con la natura.

L’obiettivo è quello di favorire lo sviluppo della singola persona coinvolta nelle varie attività, favorendo la sua autonomia e rendendola sempre più consapevole delle proprie capacità.

La preziosa esperienza del progetto CON TE – CONnecting TEens sul precedente bando Nessuno Escluso ha spinto il partenariato a riproporre lo stesso schema progettuale, rafforzando le attività che hanno riscosso maggior successo fra i ragazzi coinvolti e che sono risultate più efficaci nel creare un ambiente positivo di scambio, di crescita e di emancipazione.

 

Obiettivi Generali

– Rispondere ai bisogni dei minori in stato di fragilità, aggravati dal periodo di emergenza sanitaria;

– Favorire l’integrazione fra di loro e nella comunità, contrastando i fenomeni di emarginazione sociale;

– Valorizzare la singola persona, favorendo il benessere bio-psico-sociale ci ciascun minore.

 

Obiettivi Specifici

– Sviluppare percorsi di inclusione che incidano sullo sviluppo dell’autonomia e che siano supportati da una costante attività di tutoraggio;

– Sviluppare percorsi educativi volti alla conoscenza di ciò che è positivo per la propria crescita, in un contesto positivo, di stimolo e di dialogo nelle differenze;

– Accompagnare gli educatori delle due comunità, per renderli capaci di rafforzare nel tempo l’intervento intrapreso grazie al Progetto.

 

Localizzazione dell’intervento  

Area Metropolitana Fiorentina, in particolare:

– Sede della Comunità “Il Mandorlo” posta nel Comune di Vicchio (FI);

– Sede della Comunità “Nuova Casa Sassuolo” posta nel Comune di Bagno a Ripoli (FI);

 

Descrizione delle azioni intraprese nel progetto

Il percorso formativo proposto ai ragazzi delle due Comunità comprende queste attività:

  1. Corso di Potenziamento della lingua italiana.
  2. Incontri sulla Cittadinanza Attiva.
  3. Corso di Alfabetizzazione Informatica e corretto utilizzo degli strumenti social.
  4. Attività collaterali

– Incontri di consolidamento del Metodo allo Studio, portati avanti da un Tutor professionale per l’Apprendimento

– Incontri per il Sostegno dopo scuola.

– Escursioni e percorsi sulla Natura e sull’Arte.

– Incontri presso la Scuola Calcio Lebowsky di sport e di socializzazione

– Percorso Teatrale

– Incontri di Pet Therapy

– Incontri di Ippoterapia

– Percorso di Musicoterapia, il quale ha suscitato interesse ed ha avuto un impatto estremamente positivo sui ragazzi nello scorso progetto su bando Nessuno Escluso 1.

– Percorso di Danzaterapia.

 

Tempi

Data inizio: 01/10/2020 – Data fine: 30/09/2021

La data di scadenza del progetto TALENT è stata prorogata al 30 novembre 2021. A causa della pandemia infatti le attività del progetto sono iniziate in ritardo e la Fondazione CR ha dato la possibilità al partenariato di spostare lo svolgimento di quelle ludico-ricreative nei mesi primaverili/estivi. Ciò ha avuto un impatto molto positivo sui ragazzi e le ragazze, che hanno partecipato con entusiasmo alle attività dopo un difficile periodo di reclusione ed isolamento.

 

Destinatari

28 bambini e ragazzi tra gli 8 ed i 20 anni.

I bisogni di tutti i ragazzi inseriti in Comunità sono legati ai motivi dell’inserimento nella Comunità stessa: incapacità educativa dei genitori, conflittualità intra-familiari, trascuratezza/patologia delle cure, abbandono del minore, problemi di dipendenze dei genitori, problemi di natura giuridica dei genitori, problemi abitativi della famiglia, problemi di salute psichici e fisici dei genitori, assenza di un adulto che accompagni e abbia la responsabilità del minore (MSNA), maltrattamento fisico e psicologico, trascuratezza/patologia delle cure.

Dei 28 destinatari, 20 sono italiani (12 nelle comunità e 8 nel diurno), i restanti 8 sono provenienti da: Sierra Leone, Albania, Romania, Tailandia, Costa D’Avorio, Ucraina.

I bisogni educativi rilevati riguardano la possibilità di partecipare ad attività formative formali ed informali aggiuntive rispetto a quelle già programmate dai servizi, la necessità di potenziare le attività di inclusione socio-culturale e di confronto tra pari e con adulti significativi, l’opportunità di potenziare la rete di realtà della comunità locale per una presa in carico globale dei minori e dei ragazzi nel loro percorso di crescita. Per la fascia 17-21 si aggiungono bisogni legati all’orientamento scolastico-professionale, di sostegno per una adeguata percezione del rischio connesso a comportamenti disadattivi, di un accompagnamento per fruire delle opportunità del territorio rispetto ad una futura autonomia.

 

Partner

Arca Cooperativa Sociale a r.l. si è costituita nel 1983 e si occupa della gestione di servizi sociali, socio-assistenziali ed educativi progettati ed erogati in forma privata ed in convenzione con Amministrazioni Pubbliche. Sono due le principali aree di intervento della Cooperativa: l’Area Infanzia e l’Area Sociale.

 

PROGETTO REALIZZATO DALL’ASSOCIAZIONE VOLONTARI CIS LA PIRA VINCITORE DEL BANDO NESSUNO ESCLUSO 2, PROMOSSO E SOSTENUTO DA FONDAZIONE CR FIRENZE E FONDAZIONE IL CUORE SI SCIOGLIE, CON IL PATROCINIO DEL COMUNE DI FIRENZE

 

Un progetto di

In collaborazione con

 

 

 

Con il contributo di

Con il patrocinio di