V Rassegna di Cinema

CinemaInsieme – Umano troppo umano

Scarica qui il calendario completo delle proiezioni

INGRESSO GRATUITO

CALENDARIO PROIEZIONI

  • No Events were found.

La rassegna di quest’anno è nata dalla scelta del titolo Umano, troppo umano, che pur essendo fortemente evocativo, è tuttavia abbastanza generico da consentire una scelta di film a tutto campo, centrata su criteri specificatamente cinematografici: film di generi e stili molti diversi (action movie, musical, noir, drammi sentimentali e sociali), accomunati solo dal fatto d’essere coinvolgenti e spettacolari, ma al tempo stesso “densi di cinema”, ossia di linguaggio cinematografico.

Nonostante l’apparente genericità, il titolo Umano, troppo umano ha in realtà una forte valenza esistenziale, perché allude alla paura e al coraggio di vivere senza false certezze. Come emerge con forza sorprendente dai film, le false certezze sono le aspettative, i valori, gli ideali, che non corrispondono affatto alla realtà, ma a cui ci si aggrappa nell’illusione di acquisire un controllo su di essa; d’altra parte, indirettamente, emerge però anche il difficile e straordinario coraggio di vivere senza false certezze.

Centro-Internazionale-La-Pira

Alberto Tovaglieri

già professore di Cinema e storia alla Università di Siena

La passione per il cinema è nata fin dalla giovinezza, ma solo con il tempo è diventata una nuova attività di studio e di ricerca.

A partire dalla fine degli anni ’80 ci sono stati però due grandi cambiamenti, innescati da una breve ma intensa esperienza psicoanalitica. Da un lato il desiderio di indagare la cosiddetta “irruzione della vita quotidiana nella lotta politica”, emersa per la prima volta con il Sessantotto: ossia l’utopia di poter creare un legame diretto tra la ribellione sociale e la realtà esistenziale degli individui. Dall’altro lato, la riscoperta del cinema, non più solo come istintiva passione personale, ma come formidabile forma di rappresentazione dei legami e delle contraddizioni tra individuo e società.

Il nuovo incontro con il cinema ha richiesto molto tempo e lavoro. Non solo perché è stato necessario un accurato approfondimento delle mie competenze in campo cinematografico, ma anche perché mi sono dovuto muovere in una “zona di confine” tra campi disciplinari molto diversi: cinema, storia e psicoanalisi.

Da un recente incontro, per me davvero stimolante, con il Centro Internazionale Studenti Giorgio La Pira è nata l’idea di organizzare per voi delle rassegne cinematografiche, non solo selezionando, ma anche presentando e commentando film che possano interessare per le tematiche affrontate e coinvolgere per la forza espressiva.